Loading...

PALAZZO MAFFEI CASA MUSEO, VERONA
AMYGDALA .n

Pasqua Vini presenta “AMYGDALA .n”, l'installazione site specific a Palazzo Maffei,
che mette in dialogo Verona con il mondo

Installazione artistica di fuse*
Commissionata da Pasqua Wines
In collaborazione con Palazzo Maffei Casa Museo
Ente curatore Reasoned Art

 

 

 

In occasione di Vinitaly 2022, lo studio fuse* presenta AMYGDALA .n, un'opera d'arte generativa in tempo reale commissionata da Pasqua Vigneti e Cantine.

L'opera raggiunge la città scaligera con l'obiettivo di creare un dialogo tra la città di Verona e il resto del mondo. Gli artisti si sono ispirati alla storia e alle caratteristiche di Palazzo Maffei Casa Museo, e hanno tradotto in un'installazione dati generati da Twitter in tempo reale da un algoritmo per fare un omaggio all'intera città.

AMYGDALA .n, è una rivisitazione del progetto originale AMYGDALA, presentato per la prima volta nel 2016 in occasione della mostra FLUX-UX al CUBO (Bologna, IT) e successivamente ad Artechouse (Washington DC, US) e Georgia Tech Arts (Atlanta, Stati Uniti).

 

 

 

Stimolare il pensiero, la sensibilità e l'immaginazione

Fondato nel 2007, fuse* è uno studio d'arte multidisciplinare che si concentra sull'esplorazione delle possibilità espressive delle tecnologie digitali, con l'obiettivo di interpretare la complessità dei fenomeni umani, sociali e naturali. Fin dalla sua origine, la ricerca dello studio si è concentrata principalmente sulla produzione di installazioni e performance multimediali dal vivo per coinvolgere profondamente il pubblico amplificando l'impatto emotivo della narrazione.

Nel corso degli anni lo studio si è evoluto e i nuovi progetti sono diventati più olistici, attribuendo un valore sempre più alto alla pura sperimentazione e portando opere che possono ispirare le persone, sospendere l'ordinario e stimolare il pensiero, la sensibilità e l'immaginazione.

 

 

 

L'unione tra emozioni e tecnologia

All'interno della società contemporanea, sono sempre più frequenti eventi su scala globale che hanno un impatto sulla popolazione dell'intero pianeta e di conseguenza influenzano la vita di tutti. Grazie alle interconnessioni abilitate dalla diffusione di Internet e di tutti i dispositivi che la utilizzano, un evento traumatico, o quantomeno significativo, può avere un profondo impatto mondiale.

L'opera d'arte di fuse* e intitolata AMYGDALA .n è un chiaro riferimento alla parte del cervello umano che sviluppa ed elabora emozioni e ricordi passati. Il lavoro si propone di interpretare lo stato d'animo del campione umano più significativo possibile come se fosse un unico organismo vivente in continuo sviluppo.

 

 

 

Un'installazione di dati generativi in tempo reale

A una velocità di circa 300 tweet al secondo, un dispositivo di analisi del testo elabora le parole raccolte da un dizionario di oltre 5000 vocabolari, organizzando le emozioni in sei categorie: felicità, tristezza, disgusto, paura, stupore e rabbia. Il risultato finale è un'opera d'arte audiovisiva generativa che raccoglie e interpreta i contenuti condivisi online dagli utenti attraverso un algoritmo di sentiment analysis.

Pertanto, AMYGDALA .n nasce come riflesso delle possibilità e, allo stesso tempo, dei rischi che derivano dalla produzione di un flusso continuo di informazioni di cui chiunque può usufruire, grazie alla connettività costante di Internet.

 

 

Reasoned Art
è la prima galleria italiana dedicata alla crypto arte, ovvero arte digitale certificata e venduta tramite la tecnologia blockchain e NFT. L'obiettivo di Reasoned Art è quello di creare un ponte tra il mondo dell'arte tradizionale e l'emergente ecosistema della criptoarte, adottando un approccio onlife che combina tradizione e innovazione. Reasoned Art seleziona i migliori artisti digitali sul panorama nazionale e internazionale, organizza e cura mostre per dare valore alle loro creazioni, e gestisce il processo di vendita sul mercato primario e secondario attraverso la sua piattaforma.

 

Palazzo Maffei Casa Museo
With an eclectic collection of masterpieces and curiosities, the Casa Museo Palazzo Maffei offers visitors an exhibition itinerary with a "dual soul", both ancient and modern and great expressions of the dialogue between an extraordinarily interesting art collection, the result of over fifty years of Luigi Carlon's passion for collecting, and the atmosphere of one of Verona's most spectacular seventeenth-century buildings. The amazing collection contains over 500 works, from Greco-Roman to contemporary art, including paintings, sculptures and an important selection of applied art objects (period and design furniture, antique glass, Renaissance ceramics and 17th and 18th century majolica, as well as silver, ivories, wooden artefacts, pieces of oriental art and rare books) displayed in 27 rooms. Among the great artists exhibited: Picasso, Magritte, Warhol, Kandinsky, Ernst, Duchamp, Van Wittel, Canova, de Chirico, Zenone Veronese, Balla, Boccioni, Altichiero, Mantegna, Turchi, Morandi, Fontana, Burri, Cattelan and many others.